Goteborg, Svezia: riuscito il primo trapianto di vena rivestita da cellule staminali autologhe

Fino a poco prima di questo intervento, i medici erano soliti utilizzare nei bambini ciò che restava del vaso sanguigno ombelicale; tuttavia, nei casi in cui quest’ultimo non fosse più disponibile, le strade da percorrere erano sostanzialmente due: il prelievo di vene da altre parti del corpo,  con gravi rischi di problemi secondari, oppure, il prelievo da un donatore compatibile, caso in cui la persona ricevente sarebbe stata costretta a  prendere farmaci immunosoppressori per il resto della vita, al fine di prevenire il rigetto.

Il carattere innovativo dell’ intervento in questione effettuato presso il Sahlgrenska University Hospital di Göteborg e pubblicato sull’ultimo numero della rivista “The Lancet” risiede proprio nella metodologia utilizzata per evitare il rigetto.

Una vena è stata prelevata da un donatore deceduto, però a differenza dei trapianti tradizionali, è stata impiantata nella paziente dopo essere stata “ripulita” dalle cellule superficiali del donatore e rivestita da cellule staminali prelevate dal midollo osseo del ricevente; in tal modo il sistema immunitario ha riconosciuto le cellule del vaso sanguigno come proprie e non ha innescato alcuna reazione .

La paziente è una bambina svedese di 10 anni che soffriva di una occlusione della vena della porta extra-epatica, malformazione che avrebbe potuto fin dal breve periodo provocarne la morte.

La bambina ora sta bene, non è mai stata costretta ad assumere farmaci immunosoppressori,  e può persino compiere una moderata attività fisica.

0 comments

Add your comment

Nickname:
E-mail:
Website:
Comment:

Other articlesgo to homepage

XXIX Congresso SIP Calabria e I Congresso SIPO Calabria

XXIX Congresso SIP Calabria e I Congresso SIPO Calabria(0)

Il 25 Ottobre 2014 presso l’Hotel Savant Via Capitano Manfredi, 8 a Lamezia Terme si terrà il XXIX Congresso SIP Calabria e I Congresso SIPO Calabria Quest’anno il Convegno Regionale della Società Italiana di Pediatria si svolgerà a Lamezia Terme, cittadina posizionata proprio al centro della Calabria, tutto ciò per favorire la presenza di un

il volontariato in italia: attività gratuite a beneficio di altri

il volontariato in italia: attività gratuite a beneficio di altri(0)

Attività gratuite a beneficio di altri: il volontariato in italia di seguito una sintesi dell’ultimo Report dell’ISTAT che indica che circa un italiano su otto svolge attività gratuite a beneficio di altri o della comunità. In Italia il numero di volontari è stimato in 6,63 milioni di persone, (tasso di volontariato totale pari al 12,6%).

Il ssn e la Sostenibilità

Il ssn e la Sostenibilità(0)

A conclusione dell’indagine conoscitiva deliberata nella seduta dell’11 giugno 2013 dalle commissioni riunite V (bilancio, tesoro e programmazione) e XII (affari sociali). Il Ministro Lorenzin a tal proposito: “Senza cambiamento e innovazione il sistema va a fondo”.“In autunno riforma degli enti vigilati e di quelli della ricerca”. Il ssn e la Sostenibilità ha di fatto necessità di

Ordini Professionali: al vaglio la loro costituzione

Ordini Professionali: al vaglio la loro costituzione(0)

Dai Collegi agli Ordini Professionali per regolamentare le professioni sanitarie. L’art. 3 del nuovo decreto in studio in commissione al Senato in questi giorni riforma in maniera organica gli ordini e i collegi delle professioni sanitarie, con un intervento diretto allo scopo di rendere il sistema più aderente alle esigenze odierne e assicurarne la funzionalità

Osservatorio nazionale sulla sperimentazione clinica dei medicinali

Osservatorio nazionale sulla sperimentazione clinica dei medicinali(0)

Nell’ambito del Ddl Lorenzin attualmente in studio alla Commissione Senato si discute sullo stralcio di alcuni articoli per velocizzare l’iter di approvazione,  ma nel primo articolo della bozza rimane in evidenza il primo articolo dove è contemplata una definizione  netta ed articolata sulla Sperimentazione clinica dei medicinali. A tal proposito è attivo presso L’Agenzia Italiana

read more
banner

Contacts and information

La redazione di Life Long Learning è costituita da 11 persone. Direttore editoriale è Daniele Perrelli, direttore responsabile è Francesco Montemurro che con il caporedattore Riccardo Ferraiuolo coordina i collaboratori: Andrea Mazzotti, Piero de Cindio, Rossella Filippelli, Antonella Orlanza, Francesco Carbone, Emma Perrelli, Demetrio Ruffo, Davide Nunziante e Pasquale Cicirelli.

Social networks

Most popular categories

© 2006-2012 J&B S.r.l., Codice Fiscale/Partita IVA 02610180784 - Sede Legale: Via Piemonte 12, 87036 Rende (Cosenza) - Italia
Iscritta al CCAA di Cosenza n. REA 176947 - Capitale sottoscritto e versato € 50.000
Blog Educazione Continua in Medicina, Corsi ECM is Powered by Siti Web Piero de Cindio Web Project and Development - WebAgency Cosenza - GFX: Dasco - Tutti i diritti Riservati
Progettazione ed Erogazione di Eventi Formativi, anche a distanza (FAD) in ambito Socio-Sanitario 2006-2012