Smettere di fumare

Fare sport aiutarebbe a perdere il vizio del fumo

Una ricerca condotta da Alexis Bailey, della St. George’s University di Londra, afferma che l’esercizio fisico aiuta a perdere il vizio del fumo

Esercizio fisico, correre, sport in generale, aiutano a sconfigere il vizio del fumo. Lo dice una ricerca condotta da Alexis Bailey, della St. George’s University di Londra e pubblicata dal British Journal of Pharmacology.

Smettere di fumare
Smettere di fumare

Lo studio è stato condotto sugli animali e dimostra che l’attività fisica aiuta a sconfiggere sia la dipendenza dalla nicotina sia la sensazione di crisi d’astinenza, tipica di quando si tenta di perdere il vizio.

Lo studio è stato effettuato sugli animali, per la precisione su roditori resi dipendenti dalla nicotina. Gli esperti hanno accertato che in concomitanza di esercizio fisico, ad esempio mentre i roditori correvano sulla ruota della gabbietta, gli stessi animali privati della nicotina – presentavano ridotti sintomi di astinenza.

Questo tipo di attività inoltre è accompagnata dall’attivazione di alcuni recettori bersaglio della nicotina nell’ippocampo, ovvero la sede dei ricordi. Gli studiosi pensano che a ridurre i sintomi dell’astinenza sia proprio l’attivazione di questi recettori scatenata dall’attività fisica in assenza di nicotina.

Tale studio suggerisce quindi, nel caso si stia provando a smettere di fumare, di aiutarsi con lo sport perché l’attività fisica aiuterebbe a raggiungere l’obbiettivo con meno difficoltà legate all’astinenza dalle bionde.