Home » News, Salute e Sanità » Tumore ai polmoni: impedire l’afflusso di sangue alle cellule cancerogene, ricerca tedesca

Tumore ai polmoni: impedire l’afflusso di sangue alle cellule cancerogene, ricerca tedesca

Questa patologia tra i vari tipi di cancro è la più spietata, colpisce soprattutto i fumatori ma può essere innescata anche dal contatto con agenti cancerogeni come l’amianto. Chemioterapia e radioterapia allo stato attuale non garantiscono risultati apprezzabili in termini di sopravvivenza.

Un team di ricercatori tedeschi sta studiando nuove strategie farmacologiche per arrestarne la crescita; più che cercare di uccidere le cellule tumorali sta provando ad impedire che tra esse si formino i vasi sanguigni che garantiranno al tessuto tumorale un adeguato apporto di ossigeno e sostanze nutritive.

Lo studio è stato recentemente pubblicato dalla rivista “Oncogene” e documenta come, tramite l’inibizione di un enzima chiamato fosfodiesterasi PDE4, si riesca ad inibire il processo di “angiogenesi”, ossia la formazione dei vasi sanguigni, con una conseguente riduzione del 50%  della massa tumorale presente negli animali da laboratorio.

Leave a Reply

© 2006-2012 J&B S.r.l., Codice Fiscale/Partita IVA 02610180784 - Sede Legale: Via Piemonte 12, 87036 Rende (Cosenza) - Italia
Iscritta al CCAA di Cosenza n. REA 176947 - Capitale sottoscritto e versato € 50.000
Blog Educazione Continua in Medicina, Corsi ECM is powered by Piero de Cindio Web Project and Development - WebAgency Cosenza - GFX: Dasco - Tutti i diritti Riservati
Progettazione ed Erogazione di Eventi Formativi, anche a distanza (FAD) in ambito Socio-Sanitario 2006-2012