Donne preferiscono uomini con tratti meno mascolini

Donne preferiscono uomini con tratti meno mascolini

A causa della violenza diffusa, le donne preferiscono sempre di più quegli uomini che presentano lineamenti del volto sempre più femminili

La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne da il là per la diffusione di uno studio scozzese che fa emergere il cambiamento dei gusti delle donne in termini di attrazione verso il sesso maschile.

Donne preferiscono uomini con tratti meno mascolini
Donne preferiscono uomini con tratti meno mascolini

Le donne preferiscono gli uomini che presentano tratti meno mascolini, prediligendo quelli con tratti più femminili. Lo studio, pubblicato su Journal of Behavioural Ecology and Sociobiology e diffuso dall’Università scozzese di St Andrews, dalla School of Psychology and Neuroscience Perception Lab, è stato condotto in Colombia e rileva come le violenze domestiche condizionano le preferenze femminili.

I ricercatori sottolineano che tale situazione influisce sulle scelte delle donne, che cercano di evitare partner che presentano maggiori probabilità di manifestare comportamenti aggressivi e pericolosi per esse stesse.

In particolare, lo studio ha interessato 83 donne, sottoposte a questionario su informazioni relative alla salute, sull’accesso ai media, ovvero quanto riuscissero a documentarsi guardando TV navigando su internet, sul tema della buona educazione e sulla percezione della violenza.

Le donne partecipanti allo studio, hanno vissuto con entità diverse, vite disturbate fra le mura domestiche. Ciò che è emerso, è che le donne maggiormente colpite da queste problematiche, in fase di espressione della propria preferenza, hanno scelto uomini con tratti mascolini meno marcati prediligendo inoltre quelli con lineamenti femminili.