I cetrioli, frutti freschi e ricchi di sostanze nutritive dai mille benefici

Poveri di calorie, freschi, gustosi, ricchi di antiossidanti e acqua: sono i cetrioli, un vero toccasana per il benessere fisico. Aiutano a dimagrire, riducono i livelli di colesterolo e favoriscono la regolarità intestinale

La giusta alimentazione è il segreto principale per il benessere fisico e mentale. Tra gli alimenti più ricchi di sostanze nutritive e di benefici, troviamo i cetrioli che, freschi e leggeri, sono perfetti da consumare in estate. Erroneamente considerati degli ortaggi, in realtà i cetrioli sono dei frutti. Pieni di vitamine quali la vitamina K e la vitamina C, e di sali minerali come il magnesio, il potassio ed il manganese, se mangiati con la buccia, rappresentano una vera ricarica di energia. In più, grazie all’elevato contenuto di antiossidanti, sono un’arma vincente contro l’ossidazione causata dai radicali liberi, sostanze nocive per l’organismo in quanto connesse all’apparizione di numerose malattie croniche. Considerato il basso contenuto calorico, solo 16 calorie per 100 grammi, i cetrioli sono l’alimento ideale per chi vuole dimagrire. Inoltre, essendo composti per il 96% di acqua, favoriscono l’idratazione aiutando la regolarità intestinale accelerata dalle numerose fibre in essi contenuti. A giovare del consumo di cetrioli, non sarà solo la linea, ma anche la salute. Secondo i risultati di due studi canadesi, infatti, tali rinfrescanti frutti, aiuterebbero a ridurre i livelli di colesterolo LDL, quello cattivo, grazie ai fitosteroli, particolari molecole dotati di tale capacità. Stando a quanto emerso dagli studi, una dieta contenente fitosteroli, determinerebbe una diminuzione del colesterolo cattivo nel sangue del 15% nelle persone diabetiche, e del 26.8% in quelle affette dalla patologia.